Cenci toscani di carnevale
11 
03/02/2015


adv


adv

 (1) Preferiti


Cenci toscani di carnevale

C’è chi li conosce come “chiacchere” a Milano, i veneziani li chiamano “galani”, a treviso “crostoli” e a Roma “frappe”. In Toscana, a Firenze e Prato li chiamiamo “cenci” sono il dolce più caratteristico del carnevale, sono striscioline di pasta molto friabile, vengono fritti o cotti in forno ed infine cosparsi di zucchero a velo.

Ingredienti:
300 gr. Farina
30 gr. Burro
3 Cucchiai di zucchero
2 Uova e 1 Tuorlo
1 Pizzico di lievito per dolci
1 Pizzico di bicarbonato
1 Pizzico di sale
Scorza grattugiata di 12 arancia
2 cucchiai di vinsanto (o rhum)
Zucchero a velo q.b.
500 ml circa di olio di semi (o anche olio di oliva)

Condiviso da:
(55 ricette)

Commenti



Effettua il Login o registrati su Snappetize per poter commentare


adv

RICETTE SIMILI